Basta guerra!!!

23 Novembre 2022

Sono ormai nove i mesi di guerra in Ucraina. Io credo non ci si possa più limitare a condannare l’aggressione russa. Bisogna che l’impegno di tutti, di governi e delle società civili, sia indirizzato ad obbligare le parti ad un cessate il fuoco e all’apertura di un serio negoziato di pace. Sono troppe le sofferenze alle quali è sottoposto il popolo ucraino, con la prospettiva di un inverno da affrontare senza energia elettrica e senza riscaldamento per buona parte della popolazione. E sono troppi i rischi di un allargamento del conflitto. Non possiamo continuare a ragionare solo in termini di appoggio militare a Zelensky ed accoglienza dei profughi, azioni sacrosante, ma è necessario ora che qualcuno si ponga seriamente la prospettiva di un accordo diplomatico. Se lasciamo che i contendenti abbiano come unico obiettivo la vittoria militare, questa guerra continuerà ancora per anni, e chi pagherà il prezzo più alto saranno sempre i civili: uomini, donne e bambini. Non stanchiamoci mai di perseguire la pace, anche manifestandola esternamente: continuiamo ad appendere la bandiera della pace, partecipiamo alle varie manifestazioni….

Dante Mantovani